uds 0

X Congresso Nazionale UdS: una generazione alla conquista del futuro. 04/28/14

Ieri si sono conclusi i lavori del X Congresso nazionale dell’Unione degli Studenti intitolato  “Mille sguardi una storia: una generazione alla conquista del futuro ”. Questo congresso ricorre in un ...


Ieri si sono conclusi i lavori del X Congresso nazionale dell’Unione degli Studenti intitolato  “Mille sguardi una storia: una generazione alla conquista del futuro ”. Questo congresso ricorre in un anno particolare, quello dei vent’anni dell’organizzazione, una storia fatta di indipendenza, autofinanziamento e grandi lotte. Nelle tre giornate abbiamo fatto un bilancio del lavoro svolto ma soprattutto ci siamo concentrati sulle tante battaglie che dovremmo lanciare per difendere e conquistare nuovi diritti. Tra i vari temi che abbiamo affrontato tanti hanno meritato una particolare attenzione come la crisi della partecipazione, la distanza tra rappresentanti e rappresentati, lo svuotamento dei luoghi di partecipazione studentesca, la didattica e la valutazione, la situazione del diritto allo studio, la lotta per i diritti negli istituti tecnici e professionali, il drammatico fenomeno della dispersione scolastica, la rivendicazione di un reddito per i soggetti in formazione. Ne è emersa un’organizzazione all’attacco, pronta a lanciare una lunga battaglia per la liberazione dei saperi e la democrazia all’interno e all’esterno dei luoghi della formazione, pronta a interrogarsi sul come essere strumento di liberazione per la nostra generazione.
Il ricco dibattito ha visto la presenza di numerosi ospiti e la realizzazione di due tavole rotonde, la prima sulla didattica e la seconda sui movimenti europei, con la presenza di ospiti internazionali.
Al termine del congresso è stata eletta la nuova Direzione Nazionale e il nuovo Esecutivo Nazionale, entrambi all’unanimità. I membri di quest’ultimo sono: Danilo Lampis, in qualità di coordinatore nazionale, Martina Carpani, in qualità di Responsabile dell’Organizzazione, Ilaria Iapadre e Giacomo Zolezzi.

 


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

close comment popup

Leave A Reply

Related Links

Partner Links