NOCERA 3 0

NOCERA (SA) – Minacce di sospensione? Gli studenti si ribellano 11/16/14

C’è caos al Liceo A.Galizia di Nocera Inferiore: gli studenti dopo la mobilitazione del 10 ottobre hanno iniziato un percorso interno per la rivalutazione della loro scuola. Gli studenti hanno ...


C’è caos al Liceo A.Galizia di Nocera Inferiore: gli studenti dopo la mobilitazione del 10 ottobre hanno iniziato un percorso interno per la rivalutazione della loro scuola. Gli studenti hanno iniziato con dei momenti di confronto, non potendo fare assemblea tutti insieme (perché normalmente utilizzano un sistema a fasce per l’assemblea), si sono incontrati tutti fuori i cancelli della scuola dove hanno discusso tutti insieme per decidere cosa fare per migliorare la situazione disastrosa in cui verte la loro scuola. Gli studenti hanno iniziato con un ispezione da parte dei vigili del fuoco che hanno dichiarato alcune aule ed un uscita inagibile; dopo alcune sollecitazioni presso gli uffici della provincia di Salerno, ed alcuni loro controlli giudicati insoddisfacenti, gli studenti hanno tentato nella giornata di lunedì 10 novembre un’occupazione finita con studenti cacciati dopo aver varcato le soglie della scuola, con i genitori dei rappresentanti chiamati dalla Dirigenza e con studenti insoddisfatti e pieni di rancori verso la Dirigenza e le forze dell’ordine che non hanno accettato trattative. Ma gli studenti non demordono e il giorno dopo riescono ad occupare il primo piano. L’unica nota stonata è stata la minaccia da parte della preside nei confronti di una delle rappresentanti dicendole che sarebbe stata espulsa. Li sono partiti i cori da parte degli studenti, consapevoli della grande convinzione della rappresentante nel proseguire la lotta di tutti, ed hanno subito appeso per la scuola fogli di quaderno con scritto il nome della rappresentante e accanto un bel “LIBERA” evocativo e di protesta nei confronti della dirigenza.

L’espulsione è stata sospeso per il momento, la rappresentante (membro dell’UDS Nocera), commossa dal come sia gli studenti che i professori le siano stati accanto, ha garantito che la lotta sarà portata avanti perché nel Liceo A.Galizia ci possa essere una possibilità in più per gli studenti: una possibilità per poter andare a scuola con sicurezza, con la promessa che la rappresentanza studentesca resisterà ad ogni inutile minaccia vana.

UDS NOCERA


Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Related Links

Partner Links