milano000 0

MILANO – No alla nomina in corso d’anno di Presidi: #giulemanidaiprof 03/04/14

Riportiamo il comunicato del Collettivo Politico Manzoni a cui aderiamo con le firme fin ora raccolte: “Il provvedimento emanato dal Direttore generale dell’U.S.R. Lombardia Dott. Francesco De Sanctis, in seguito ...


Riportiamo il comunicato del Collettivo Politico Manzoni a cui aderiamo con le firme fin ora raccolte:

“Il provvedimento emanato dal Direttore generale dell’U.S.R. Lombardia Dott. Francesco De Sanctis, in seguito al concorso per Dirigenti scolastici della Lombardia, di cui si parla, tra ricorsi e polemiche, da quasi tre anni, stabilisce la nomina dei Dirigenti scolastici vincitori di concorso in corso d’anno scolastico: il 10 marzo.
Ciò implica che un gran numero d’insegnanti di ruolo (355) dovrà abbandonare le proprie cattedre a tre mesi dalla fine dell’anno e che un numero ancora maggiore di studenti (circa 7000) dovrà terminare l’anno con un supplente, interrompendo così un lungo ciclo scolastico.
A una classe dell’ultimo anno del Liceo classico Manzoni di Milano per esempio, è appena stato comunicato che il professore di greco e latino, coordinatore di classe e membro interno della commissione di maturità, è obbligato da questo provvedimento a lasciare il suo posto d’insegnante per ricoprire l’incarico di Preside in un’altra scuola, a cento giorni dall’Esame di Stato.
Questa situazione è particolarmente disperata, ma crediamo di poter parlare a nome di tutti gli studenti che, a causa di pura cecità burocratica, vedono mancare inspiegabilmente l’aspetto umano e razionale che valorizza la nostra scuola, perdendo inevitabilmente fiducia in essa. Riteniamo vergognoso, in una scuola che già cade materialmente a pezzi, prendere decisioni di questo tipo, che minano la validità morale di un sistema scolastico, che, in quanto tale, deve essere degli studenti e per gli studenti, come esseri umani, e non vittima di irrazionali calcoli matematici.
A fronte della motivazione espressa dal Direttore generale, che fa appello al diritto economico dei neoassunti, auspichiamo un ripensamento rispetto a questa irrazionale decisione, per la tutela degli alunni, chiedendo chele operazioni di nomina dei neodirigenti scolastici siano effettuate, ma con presa di effettivo servizio dal 1 settembre 2014.
Ci auguriamo che la razionalità insegnataci a scuola in questi anni prevalga su un provvedimento ingiusto che mina profondamente la credibilità della nostra scuola.

-L’ASSEGNAZIONE DELLE SCUOLE DI DESTINAZIONE AI NEODIRIGENTI AVVERRA’ GIOVEDI’
-LA FIRMA DEL CONTRATTO AVVERRA’ VENERDI’

DOMANI, ORE 15, TUTTI AL PRESIDIO SOTTO L’UFFICIO REGIONALE PER LA LOMBARDIA (via Piola 11, Milano )
DOBBIAMO FERMARE QUESTA VERGOGNA! ”
FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE !

Firmato per ora da:

Collettivo Politico Manzoni
Collettivo Berchet
Collettivo Indipendente GB Vico
Rete Studenti Milano
Collettivo Ombre Rosse Leonardo
Unione Degli Studenti Milano
Unione Degli Studenti
Collettivo Moreschi

Evento facebook

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

close comment popup

Leave A Reply

Related Links

Partner Links