scuolecrollano 0

Edilizia scolastica: 28000 edifici a rischio sismico, pretendiamo azione immediata 09/14/16

Apprendiamo a mezzo stampa  dell’esistenza di 28000 edifici scolastici in aree a elevato rischio sismico e 7000 in aree a rischio idrogeologico. link all’articolo—> https://goo.gl/4lorTJ E’ inaccettabile che ogni giorno ...


Apprendiamo a mezzo stampa  dell’esistenza di 28000 edifici scolastici in aree a elevato rischio sismico e 7000 in aree a rischio idrogeologico. link all’articolo—> https://goo.gl/4lorTJ

E’ inaccettabile che ogni giorno gli studenti si rechino in edifici a rischio sismico e idrogeologico. Molti di questi edifici sono stati costruiti prima della messa in vigore delle norme antisismiche e nulla è stato fatto.

Gli studenti non possono rischiare la vita entrando a scuola. La scuola dovrebbe essere un luogo sicuro dove gli studenti possano sentirsi sicuri. Le immagini della scuola di Amatrice, costruita con criteri antisismici, ci ricorda la necessità di investire in modo strutturale e non con interventi spot sull’edilizia scolastica. Esiste un’anagrafe dell’edilizia scolastica? Bene, che si parta da lì per interventi strutturali.

Il governo deve prevedere immediatamente un piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, evidentemente i pochi investimenti in “scuole belle, scuole sicure” non sono bastati. Bisogna investire quei 14,5 milioni di euro stimati dalla protezione civile per la messa in sicurezza delle scuole e non solo, sono necessari investimenti che siano funzionali alla messa in sicurezza ma anche alla funzionalità didattica degli edifici.


You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

close comment popup

Leave A Reply

Related Links

Partner Links